Text Size

 fattura-elettronica-torino

Cos'è

È la misura governativa che prevede la digitalizzazione e la trasmissione telematica delle fatture, a partire dal 1 Gennaio 2019
 

Come funziona

Stabilisce l'obbligo di emettere, registrare e conservare le fatture attive (quelle che si emettono) e passive (quelle che si ricevono), esclusivamente, in forma elettronica (in formato .xml) e trasmetterle all'Agenzia delle Entrate in varie modalità:

 

 

  • produrre il documento direttamente sul sito dell'Agenzia delle Entrate
  • produrre il documento con un applicativo e trasmetterlo manualmente all'Agenzia delle Entrate
  • produrre il documento e trasmetterlo all'Agenzia delle Entrate attraverso un unico applicativo che rende facili (automatiche e trasparenti) tutte le operazioni. Come se si facesse una stampa al computer.


Le soluzioni

Ovviamente ogni soggetto può e deve scegliere la modalità migliori, a seconda di quante operarazioni si fanno e di quanta confidenza si ha con la tecnologia.

Nella sezione software sono a disposizione soluzioni che permettono di semplificare il lavoro dell'utente

 

 

 

 

ATTENZIONE!

Il termine massimo per l'adeguamento è fissato al giorno 31 dicembre 2018. A partire dal primo gennaio 2019 non saranno più considerate legali fatture non elettroniche

 

 

PER ALTRE INFORMAZIONI

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
C'è un modo per cambiare a rate. Scoprilo cliccando qui